Perchè aspettare domani?

Non si diventa, e soprattutto non si rimane, punti di riferimento nel mondo dell’illuminazione e delle elettroforniture di Torino, la quarta città più grande del nostro paese, senza avere sempre un occhio al futuro.
Negli oltre 40 anni di vita di Veglio Aldo s.r.l. abbiamo assistito a numerose innovazioni, dalla diffusione negli anni 2000 delle lampade led a luce bianca all’introduzione dei contatori elettronici, ma una su tutte ha sconvolto il mondo: internet. Arpanet, il padre di internet, è nato nel 1969 ma solo negli ultimi 30 anni internet ha cambiato il nostro modo di lavorare, rapportarci e vivere. Una rivoluzione di portata non diversa dall’invenzione della ruota.

Anche il campo in cui lavora Veglio Aldo srl ha subito profondi mutamenti.
Lampadari, plafoniere, lampade e strumentazione per la posa e il test di impianti elettrici: tutto il mondo dell’illuminazione e delle elettroforniture è cambiato.

La nostra azienda dedica molta attenzione alle continue innovazioni, con particolare focus su due aree: domotica e-mobility.

Domotica: la tecnologia per la casa da Veglio Aldo, gli specialisti di elttroforniture e illuminazione Torino

La tecnologia entra in casa e la rende più comoda e sicura.
Bastano la voce o uno smartphone per comandare interruttori, luci, lavatrici, fornelli e così via. Come basta uno smartphone per controllare, anche a distanza, il proprio antifurto grazie alle telecamere connesse.

La domotica è per tutti!

E-mobility: energia per un futuro più green. Da Veglio Aldo, punto di riferimento per illuminazione e elettroforniture Torino

È un’ottima notizia che finalmente le energie rinnovabili stiano sostituendo benzina, diesel e carbone.
Il futuro è elettrico, soprattutto per quanto riguarda l’energia per la casa e la mobilità.
Per restare al passo coi tempi bisogna affidarsi agli specialisti.

La mobilità elettrica aiuta il pianeta!

UA-134911983-1
Apri chat
Siamo qui per te!
Salve!
Siamo a tua disposizione! Hai un dubbio, un problema o vuoi delle informazioni? Scrivici!